Valeria Squillante

Antropologia della musica nelle società contemporanee

 

email: valeria@updim.org

 

Valeria Squillante, napoletana, nata nel 1978, diplomata in Violino ed in Viola, si è formata in Italia e all’estero studiando con i maestri Vincenzo Bolognese, Mauro Tortorelli, Adelina Oprean, Massimo Marin e seguendo diversi corsi di perfezionamento con i maestri Pavel Vernikov, Walter Forchert, Jaap Schroeder, Felice Cusano e Shlomo Mintz. Ha collaborato e collabora, su invito o a seguito di audizione, con il Gran Teatro “LA FENICE” di VENEZIA (Violino di spalla; Concertino dei Primi Violini), il Teatro “MASSIMO” di PALERMO (Concertino dei Secondi Violini), l’Orchestra della FONDAZIONE LIRICA di BARI (Violino di Spalla), le Orchestre Sinfoniche “GIUSEPPE VERDI” di MILANO e di ROMA, l’Orchestra del Teatro REGIO di PARMA e molte altre. Ha lavorato in Italia e nel mondo, spesso anche in qualità di Violino di Spalla, con direttori quali Chung, Santi, Oren, Fruhbeck de Burgos, Renzetti, Jurovski, Acs, Fagen, Koenig, Antonini, Ranzani, Marshall, Webb, Debus esibendosi in teatri quali Teatro alla Scala ed Auditorium di Milano, Koelner Philharmonie di Colonia, Sala Nervi in Vaticano, Teatri La Fenice e Malibran di Venezia, Teatro Massimo di Palermo, Teatri S.Carlo, Mercadante, Bellini, Augusteo, Mediterraneo e Tam di Napoli, Auditorium dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia e Teatro Argentina di Roma, Teatro Regio di Parma, Teatro Verdi di Salerno, Teatri di Dehli e Mumbai in India, Istituti Italiani di Cultura di Parigi e di Tokyo ed altri. Ha al suo attivo una intensa carriera concertistica solistica e con il duo Enigma. E’ componente del Triskelion Trio, trio femminile composto da corno, violino e pianoforte, di recentissima formazione, e del Triskelion Ensemble, organico da camera che si dedica principalmente alla musica contemporanea. E’ invitata come membro di commissione nei Conservatori di musica e in Concorsi Nazionali ed è docente di masterclass. Laureata in Sociologia, è Cultrice della Materia presso l’Università Federico II di Napoli di Antropologia, Etnofotografia ed Etnomusicologia e Docente di Fondamenti di Comunicazione presso il Conservatorio di Potenza. Ha al suo attivo pubblicazioni cartacee e multimediali. Suona un violino di Dante ed Alfredo Guastalla del 1934.

ANNO TITOLO
2011 – 12 Antropologia della Musica ed Etnomusicologia
2013 – 14 Antropologia della Musica ed Etnomusicologia